Dal 22 al 25 Febbraio 2017 la 2° edizione di L’Aquila LGBT Film Festival: COMUNICATO STAMPA E PROGRAMMA.

20 Feb

laquila-lgbt-film-festival-ii-ed-2017

COMUNICATO STAMPA:

Al via la seconda edizione de L’Aquila Film Festival LGBT, dal 22 al 25 febbario nella cornice dell’Auditorium del Parco; la kermesse è organizzato da L’Aquila Film Festival, L’Aquila Young, Arci Gay L’Aquila e Film Commission L’Aquila Gran Sasso con il Patrocinio del Comune dell’Aquila e del MIBACT con un programma ricco di film in concorso e pieno di ospiti ed iniziative.

Mercoledì 22 febbraio, presenzierà al FestivalPorpora Marcasciano, attualmente alla Presidenza del MIT, Movimento di Identità Transessuale, storica Attivista per i diritti LGBT. Con la presentazione della sua autobiografica  “AntoloGaia. Vivere sognando e non sognare di vivere: i miei anni Settanta” si potranno ripercorrere le tappe della Storia del movimento Gay, Lesbo e Trans, delineandone gli sforzi, l’identità, l’affermazione. Una battaglia, quella per la conquista dei diritti civili che, lungi dall’esaurirsi, si fa forte di una storia che esiste grazie all’orgoglio di chi ha lottato in prima persona, aprendo la strada.

Ivan Cotroneo, regista, scrittore, sceneggiatore tra i più attivi e sensibili nel panorama italiano, voce forte della Cultura LGBT, incontrerà le scuole superiori nella mattina di giovedì 23 febbraio. Con “Un bacio”, film dedicato all’adolescenza, Cotroneo descrive con esattezza la realtà dei fatti: il Bullismo, di matrice omofobica e non, esiste, esiste a scuola, fa male. In “Un bacio”, l’invito a non avere paura, a non piegarsi alle imposizioni di chi non lascia libertà.

Giovanni Minerba, pioniere della diffusione della cinematografia a tematica LGBT, con oltre trent’anni di lavoro alle spalle, Presidente e già Direttore Artistico del Torino Gay & Lesbian Film Festival (TGLFF), il più antico Festival LGBT d’Europa, sarà Presidente della giuria che eleggerà il miglior lungometraggio e il miglior cortometraggio proposti.

Già protagonista della prima edizione di LGBT Film Festival con “Il Rosa Nudo”, suo primo lungometraggio e primo episodio di una trilogia sulla violenza di genere, torna a L’Aquila anche Giovanni Coda, regista, fotografo, videoartista. Varie forme di arte si intrecciano nel suo “Bullied to Death”, film sulle conseguenze estreme dell’odio omofobo, che verranno analizzate da un punto vista esperto, nell’incontro con l’Università della mattina di venerdì 24 febbraio.

La giornata conclusiva del Festival, con la sua premiazione, sabato 25 febbraio, vedrà protagonista uno dei volti più noti del mondo LGBT italiano: Vladimir Luxuria. Scrittrice, conduttrice televisiva, attrice, autrice teatrale e famosissima attivista transgender, Luxuria è stata la prima persona transgender ad essere eletta al Parlamento di uno Stato europeo.

 

LE PROIEZIONI DEL FESTIVAL SI TERRANNO TUTTE PRESSO L’AUDITORIUM DEL PARCO, L’AQUILA. DI SEGUITO IL PROGRAMMA COMPLETO:

laquila-lgbt-film-festival-2-ed-programma-1laquila-lgbt-film-festival-2-ed-programma-2

SE IL PROGRAMMA DOVESSE SUBIRE CAMBIAMENTI, QUESTI VERRANNO COMUNICATI TRAMITE IL SITO INTERNET E LA PAGINA FACEBOOK DEL L’AQUILA LGBT FILM FESTIVAL [CLICCA QUI PER IL LINK DIRETTO].

 

SERVIZI TG A MARGINE DELLA CONFERENZA STAMPA:

Rete8: [CLICCA QUI PER IL COLLEGAMENTO A YOUTUBE].

LaQTV: [CLICCA QUI PER IL COLLEGAMENTO A LAQTV]

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: