Commemorazione delle vittime della strage di Orlando a L’Aquila: le foto e i video dell’evento.

18 Giu

Decine di anime hanno preso parte alla commemorazione organizzata a L’Aquila dai ragazzi e dalle ragazze di Arcigay M.Consoli il 16 giugno alla Villa Comunale; un presidio con poche bandiere, in cui ha prevalso il desiderio di riunirsi nel cordoglio e di ribadire con forza che anche di fronte all’omofobia più efferata, la comunità LGBT non piegherà mai la testa e risponderà sempre con i valori della pace e dell’inclusione.

 

GUARDA IL VIDEO DELL’EVENTO CON IL DISCORSO DELL’ARCIGAY E LA LETTURA DEI NOMI DELLE VITTIME (LINK): L’Aquila: Commemorazione per le vittime della strage di Orlando.

Con il calar del sole anche il GSSI (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) ha voluto rendere omaggio alle vittime del Pulse illuminando con i colori dell’arcobaleno la scuola che ospita studenti da tutto il mondo, nei pressi della Villa Comunale.

FB_IMG_14658563378962849.jpg
Di seguito l’annuncio dell’evento a Radio Stella 180 amici da parte del Presidente di Arcigay “M.Consoli” L’Aquila, Leonardo Dongiovanni e il servizio del TG di LaQTV (LINK): 1)  Leonardo Dongiovanni a Radio Stella 180 invita gli ascoltatori alla Commemorazione per le vittime della strage di Orlando.

2) Arcigay L’Aquila – Servizio TG commemorazione per le vittime della strage di Orlando

 

Si ringraziano il GSSI per la sensibilità dimostrata, Sara Bulma per le riprese e le fotografie e LaQTV per il servizio.

Arcigay M.Consoli L’Aquila

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: