“Non ti curar di loro ma ama e basta”. Intervista a Patrizia Passi, Arcigay L’Aquila.

30 Apr

 

Una storia di emancipazione intellettuale quella di Patrizia, studentessa di psicologia, omosessuale dichiarata.
“E’ una questione di sguardi e battutine di persone che interpellate non hanno poi il coraggio di esprimere le loro perplessità” Così Patrizia racconta la sua esperienza di autodeterminazione. “Mi sono dichiarata alla donna che amavo, un processo fondamentale di pubblica conoscenza di sé”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: