DOCUMENTO POLITICO DI ARCIGAY PER LE ELEZIONI REGIONALI

23 Apr

Cattura

 

In vista delle elezioni per il rinnovo del Consiglio Regionale a Maggio, i circoli Arcigay d’Abruzzo (L’Aquila,  Chieti, Perscara, Teramo), tra i protagonisti del più profondo spirito di rinnovamento e di civiltà sul territorio, si propongono d’offrire  il loro appoggio politico a quei partiti che vorranno sottoscriverne le richieste ed impegnarsi a perseguirne gli obiettivi attraverso i loro candidati.

 

Di seguito le richieste di Arcigay per la comunità LGBT abruzzese:

-Legge regionale contro le discriminazioni determinate dall’orientamento sessuale o dall’identità di genere volta a:

a)Garantire ed incrementare I rapporti intercorrenti tra CUG e associazioni regolarmente registrate e attive sul piano regionale impegnate nel campo dei diritti delle persone LGBT.

b)Istituire un osservatorio regionale contro l’omofobia il cui funzionamento sia affidato in tutto o in parte alle associazioni suddette, mirato a monitorare lo stato delle cose in Abruzzo e a tracciare una mappa sull’effettiva diffusione di episodi legati all’omofobia in tutta la regione .

c)Promuovere attraverso strumenti normativi ed attuativi la dignità delle persone transessuali in ambito ospedaliero, di detenzione alternativa ed universitario.

d)Rimuovere limitatamente alle competenze affidate per legge alla Regione ogni forma di ostacolo normativo e di fatto volto a non garantire la dignità delle persone omosessuali e transessuali intese come singoli o come gruppi sociali.

 

-Impegno politico nel proporre regolarmente all’assemblea Interrogazioni riguardanti fatti legati all’odio omofobico e al trattamento iniquo tra privati o tra enti e persone fisiche volto ad incrementare l’odio verso persone gay o transessuali.

Su tutte urge il bisogno di:

a)Interrogazione circa il brutale delitto di Manuela Di Cesare avvenuto nel 2007 a Pescara e prossimo all’archiviazione.

b)Interogazione circa l’uso dei fondi stanziati dal Ministero alle regioni nell’ambito degli  “Obiettivi di Piano Sanitario Nazionale” per il contrasto al virus dell’ HIV.

c)Interrogazione circa il trattamento dei casi di ospedalizzazione di persone transessuali nelle ASL abruzzesi.

 

-Legge regionale di armonizzazione dei diritti e dei doveri garantiti dai c.d. “Registri delle unioni civili” comunali già presenti in molti centri d’Abruzzo ed istituzione di un analogo registro di carattere regionale che ne rappresenti la somma.

Arcigay continuerà a vigilare a tutti i livelli sui rappresentanti nella P.A. a garanzia della prioritaria creazione di un contesto non ostile, che dia spazio e dignità alla comunità LGBT in tutte e quattro le province d’Abruzzo attraverso l’osservanza concreta delle sue esigenze.

Per contattarci: +39 3341602915 / arcigay.consoli_aq@libero.it

 

 

I Circoli Arcigay d’Abruzzo

Leonardo Dongiovanni – L’Aquila

Claudio Minetti – Chieti

Gianni di Marco – Pescara

Caterina Diani –  Teramo

Annunci

Una Risposta to “DOCUMENTO POLITICO DI ARCIGAY PER LE ELEZIONI REGIONALI”

  1. Enrico Raimondi 23 aprile 2014 a 1:11 PM #

    Sottoscrivo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: